Legalizzazione, l’esempio del Portogallo
20 gennaio 2017 – 17:57 | Nessun commento

Se il termine “legalizzare” significa regolamentare, controllare e vigilare, allora, sono pienamente d’accordo sulla legalizzazione delle droghe leggere. Ad onor del vero, sono stato e sono tuttora favorevole ad un’azione volta a rendere legale, sotto il controllo diretto dello Stato, la vendita e la coltivazione della cannabis e dei suoi derivati per scopi terapeutici. Il concetto di legalizzazione che intendo io, implica una “libertà condizionata” nella produzione e nella vendita delle sostanze leggere e non di certo la nascita… Read more

Leggi l'articolo completo »
Società

immersione esistenziale del tessuto del sociale

Politica

Dagli alti ideali ai bui sottoscala del Parlamento. Spaccato sulla sfera Politica di una Italia in declino

Scuola e Università

Vita tra le mura d’Ateneo: l’orizzonte universitario

Cultura

Arte, Musica, Letteratura. Dalle Humanae Litterae, il pane dell’Anima

Informazione

Dalla televisione alla carta stampata. Le mille sfumature del giornalismo.

Home » Archivio per tag

Articoli contrassegnati dal tag: statale milano

Alla Statale di Milano, studenti part-time. Ora si può
30 gennaio 2014 – 16:30 | 4 commenti
Alla Statale di Milano, studenti part-time. Ora si può

Essere studenti part-time: a quanti giovani in difficoltà per lavoro o motivi personali potrebbe essere utile? Da oggi alla Statale di Milano si può, grazie a una iniziativa della lista UniSì approvata dal Senato Accademico. L’idea è semplice e non penalizza nessuno: il futuro studente che sa di non poter ottenere tutti i crediti previsti in un anno, quali che siano i motivi, potrà iscriversi all’Università come studente part-time, pagando il 50 o il 75% della seconda rata delle tasse universitarie e impegnandosi a ottenere Cfu di… Read more

Giulio Cavalli incontra la Statale, a cento passi dal Duomo. Più o meno.
16 dicembre 2013 – 12:54 | Un commento
Giulio Cavalli incontra la Statale, a cento passi dal Duomo. Più o meno.

Lo scorso venerdì 13 Dicembre, presso la sede dell’Università Statale di Milano di Via Festa del Perdono, si è tenuto un incontro con Giulio Cavalli, figura dalle più professioni: attore, regista, giornalista, politico, che durante la giornata ha chiarito e ha dato il proprio parere su alcune questioni di notevole importanza. Cavalli dà avvio alla sua carriera come attore e regista e si occupa inizialmente di temi che riguardano il passato (ricordiamo l’opera prima Kabum!… Come un paio di possibilità), per poi discostarsi un po’ e… Read more

A cento passi dal Duomo, l’università Statale incontra Giulio Cavalli
11 dicembre 2013 – 12:48 | 2 commenti
A cento passi dal Duomo, l’università Statale incontra Giulio Cavalli

A dire “nomi, cognomi e infami” mafiosi ci si ritrova una pistola nel giardino di casa. Questa è la vita di Giulio Cavalli. Questo è il nostro Paese. La bella Italia, la grande Milano dove “la vetrina deve essere sempre rassicurante” e il silenzio rosa della gente che sa ma non parla, ingozza le menti. Dove la Moratti dichiarò che la mafia non esiste, eppure in Italia, nel nostro bel Paese, ci sono circa 800 cittadini che sono costretti a vivere sotto scorta. E c’è il pentito Luigi Bonaventura, che canta la cronaca di un omicidio… Read more

ExCuem Milano: partono le sbarre per massacro in Università ovvero la Storia di Federico
9 settembre 2013 – 11:14 | 2 commenti
ExCuem Milano: partono le sbarre per massacro in Università ovvero la Storia di Federico

C’era una volta Federico. Federico ha 28 anni ed è uno studente universitario fuori sede dell’Accademia di Brera. La sera del 14 Febbraio scorso decide assieme ad un amico di festeggiare San Valentino al party organizzato in Statale dal collettivo ExCuem. Lì c’è la musica, c’è da bere e da mangiare, ci sono moltissimi ragazzi, alcuni disegnano. Così anche Federico estrae dalla tasca un pennarello ed abbozza su un manifesto riguardante prigionieri politici comunisti. Federico “non ha un impegno politico, è un artista e non aveva… Read more