Legalizzazione, l’esempio del Portogallo
20 gennaio 2017 – 17:57 | Nessun commento

Se il termine “legalizzare” significa regolamentare, controllare e vigilare, allora, sono pienamente d’accordo sulla legalizzazione delle droghe leggere. Ad onor del vero, sono stato e sono tuttora favorevole ad un’azione volta a rendere legale, sotto il controllo diretto dello Stato, la vendita e la coltivazione della cannabis e dei suoi derivati per scopi terapeutici. Il concetto di legalizzazione che intendo io, implica una “libertà condizionata” nella produzione e nella vendita delle sostanze leggere e non di certo la nascita… Read more

Leggi l'articolo completo »
Società

immersione esistenziale del tessuto del sociale

Politica

Dagli alti ideali ai bui sottoscala del Parlamento. Spaccato sulla sfera Politica di una Italia in declino

Scuola e Università

Vita tra le mura d’Ateneo: l’orizzonte universitario

Cultura

Arte, Musica, Letteratura. Dalle Humanae Litterae, il pane dell’Anima

Informazione

Dalla televisione alla carta stampata. Le mille sfumature del giornalismo.

Home » Archivio per tag

Articoli contrassegnati dal tag: Movimento Umanista

Associazionismo, il nuovo Umanesimo
21 luglio 2011 – 11:23 | Nessun commento
Associazionismo, il nuovo Umanesimo

Nuova ondata di interesse per club e associazioni. Sempre più persone richiedono l’iscrizione a un circolo per estendere la propria rete di amicizie. Lo scopo? Lavoro, carriera, spirito di servizio, o semplicemente voglia di fare pubbliche relazioni. Nella vita di tutti i giorni incontriamo persone che fanno obbligatoriamente parte della nostra professione o famiglia, ma raramente dei nostri interessi, che siano sportivi o ludici. Motivo? Mancanza di tempo. Vediamo le Org che in Italia vanno per la maggiore. Le più esclusive (nel senso che… Read more

In viaggio contro la violenza: reportage dal Senegal
29 agosto 2010 – 12:33 | Nessun commento

La seconda volta, spesso è una pallida imitazione della prima. Soprattutto durante un viaggio che ripercorre tappa per tappa un percorso già battuto. Ma in questo caso è diverso; è diverso perché l’Africa non si lascia senza ammalarsi di nostalgia. È diverso perché si continua un progetto, con l’aspirazione di dare una direzione al mondo.  L’industrializzazione travolge come un fiume tutto quel che incontra. E laddove dirompe improvvisa l’effetto è ancora più evidente. Dakar cambia il suo volto come se fosse una maschera…. Read more

Jalla Jalla Baye Satoll: Racconto di due settimane in Africa
19 agosto 2010 – 10:11 | Nessun commento

Imprigionare su carta un’emozione così profonda, cristallizzare un viaggio in Africa, anzi, il primo viaggio in Africa, in un articolo, è arduo. Ma un viaggio senza racconto è come se non fosse mai stato intrapreso. Allora, mesi dopo, eccomi qui a rimembrare il sole, la sabbia e il sapore del Senegal. La mia visita a Dakar aveva un piccolo scopo umanitario. Il Movimento Umanista ha lanciato delle attività di volontariato internazionale tese a creare una rete di contatti in loco. In più c’è da seguire la formazione dei vecchi… Read more