Legalizzazione, l’esempio del Portogallo
20 gennaio 2017 – 17:57 | Nessun commento

Se il termine “legalizzare” significa regolamentare, controllare e vigilare, allora, sono pienamente d’accordo sulla legalizzazione delle droghe leggere. Ad onor del vero, sono stato e sono tuttora favorevole ad un’azione volta a rendere legale, sotto il controllo diretto dello Stato, la vendita e la coltivazione della cannabis e dei suoi derivati per scopi terapeutici. Il concetto di legalizzazione che intendo io, implica una “libertà condizionata” nella produzione e nella vendita delle sostanze leggere e non di certo la nascita… Read more

Leggi l'articolo completo »
Società

immersione esistenziale del tessuto del sociale

Politica

Dagli alti ideali ai bui sottoscala del Parlamento. Spaccato sulla sfera Politica di una Italia in declino

Scuola e Università

Vita tra le mura d’Ateneo: l’orizzonte universitario

Cultura

Arte, Musica, Letteratura. Dalle Humanae Litterae, il pane dell’Anima

Informazione

Dalla televisione alla carta stampata. Le mille sfumature del giornalismo.

Home » Archivio per tag

Articoli contrassegnati dal tag: Pier Paolo Pasolini

Pasolini in mostra a Roma: uno spettacolo per la mente e per (quasi) tutti i sensi
12 maggio 2014 – 17:50 | Un commento
Pasolini in mostra a Roma: uno spettacolo per la mente e per (quasi) tutti i sensi

La mostra in atto al Palazzo delle Esposizioni, dal 16 aprile al 20 luglio 2014, è autentica espressione di una cultura a trecentosessanta gradi. Dopo Barcellona, Parigi e Berlino, è la volta di “Mamma Roma” per celebrare la figura di Pierpaolo Pasolini, figlio adottivo di una città che fu per lui oggetto di un amore contrastato e viscerale. L’interattività del progetto, in netta antitesi con la prevalenza del bianco e nero, trasporta il visitatore nell’ incanto di un percorso in sette sezioni, che, in base all’idea dei curatori… Read more

Il circolo politico-mediatico
6 settembre 2010 – 17:33 | Nessun commento

In circa 3 Km2 della Roma papalina, in direzione nord, alla destra di Piazza Navona, che si realizza l’infelice connubio tra giornalismo e politica. Infelice perché suo diretto prodotto è un’informazione viziata dai meccanismi del potere. Sorge dunque lecito domandarsi quale sia oggi il ruolo dell’informazione politica. È essa un servizio a disposizione dei cittadini o un mero strumento asservito agli interessi di partito?Il 21 Aprile 2010, in occasione del IV Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia, Wolfgang Achtner,… Read more

I Ragazzi di Vita di Pasolini
5 settembre 2010 – 16:57 | Nessun commento

Al termine di Ragazzi di Vita non rimane quella sensazione di soddisfazione che in genere si prova quando si finisce di leggere un romanzo distensivo, rilassante e coinvolgente; la sensazione che rimane è, piuttosto, di malessere e tristezza: quelli che ne Il Sogno di una Cosa erano ragazzi di campagna semplici e schietti, in compagnia dei quali si trascorrevano ore tranquille, oltre che momenti più difficili, in quest’altro romanzo sono adolescenti della periferia di Roma, sottoproletari con alle spalle famiglie sfrattate, ammucchiate… Read more

Giornalismo e critica: impresa possibile?
3 settembre 2010 – 07:01 | Nessun commento

Trentacinque anni fa sul “Corriere della Sera” usciva un articolo di Pasolini, critica ad una borghesia ignorante e incapace, che del consumismo aveva fatto un saldo strumento di potere. Scomparse le lucciole è la penna di alcuni scrittori, critici , saggisti, giornalisti a cercare di far luce, ad investigare il buio e a suggerire un barlume. Oggi sembriamo assistere alle dimissioni dal giudizio da parte degli intellettuali, certo in un contesto che lascia loro poco spazio. Un articolo come quello di Pasolini non sarebbe pubblicabile… Read more