Legalizzazione, l’esempio del Portogallo
20 gennaio 2017 – 17:57 | Nessun commento

Se il termine “legalizzare” significa regolamentare, controllare e vigilare, allora, sono pienamente d’accordo sulla legalizzazione delle droghe leggere. Ad onor del vero, sono stato e sono tuttora favorevole ad un’azione volta a rendere legale, sotto il controllo diretto dello Stato, la vendita e la coltivazione della cannabis e dei suoi derivati per scopi terapeutici. Il concetto di legalizzazione che intendo io, implica una “libertà condizionata” nella produzione e nella vendita delle sostanze leggere e non di certo la nascita… Read more

Leggi l'articolo completo »
Società

immersione esistenziale del tessuto del sociale

Politica

Dagli alti ideali ai bui sottoscala del Parlamento. Spaccato sulla sfera Politica di una Italia in declino

Scuola e Università

Vita tra le mura d’Ateneo: l’orizzonte universitario

Cultura

Arte, Musica, Letteratura. Dalle Humanae Litterae, il pane dell’Anima

Informazione

Dalla televisione alla carta stampata. Le mille sfumature del giornalismo.

Home » Archivio per tag

Articoli contrassegnati dal tag: expo 2015

Black Block, e tutto passa in secondo piano
6 maggio 2015 – 16:36 | Nessun commento
Black Block, e tutto passa in secondo piano

Bastano poche ore per distruggere tutto: Vetrine, auto, un movimento di protesta, il sostegno della gente. E’ esattamente ciò che è capitato nel MayDay 2015. Il pericolo dei Black Bloc era previsto da mesi, eppure non si è riuscito a far nulla per evitare ciò che è successo. O semplicemente, non si è voluto far nulla. Qualunque sia il verbo da adottare, il risultato di tutto ciò è sotto i nostri occhi. E’ facile commentare le distruzioni di negozi ed autovetture avvenute a Milano. Ancor più facile, sarebbe sottolineare l’idiozia… Read more

Expo, un pò di storia
5 maggio 2015 – 15:40 | Nessun commento
Expo, un pò di storia

Al Quadrilatero d’Oro di Milano, tra via Montenapoleone, via della Spiga, via Alessandro Manzoni e via Sant’Andrea, tutti i commercianti delle boutique più esclusive sapevano da anni che l’Expo 2015 si sarebbe tenuta proprio lì; dove sono esposte tutte le bandiere internazionali, fissate ad un blocco di cemento con sopra la scritta colorata da cui siamo bombardati ultimamente” EXPO”.  E immaginavano anche, che sarebbero state un bacino per i milioni di turisti che le percorrono a piedi in cerca della propria per fare una foto. Stiamo… Read more

Tangenti, nasce l’Authority anti-corruzione (ma c’era già)
25 giugno 2014 – 11:11 | 2 commenti
Tangenti, nasce l’Authority anti-corruzione (ma c’era già)

Le indagini alla procura di Milano proseguono senza sosta, da quando, l’otto maggio scorso, un nuovo episodio di tangenti si è abbattuto sull’EXPO e sulla scena politica nostrana. I procuratori Bocassini e Bruti Liberati procedono nelle loro inchieste nei confronti di personaggi già noti alle cronache italiani degli ultimi (lunghissimi venti) anni. In una cupola democratica e bipartisan si distinguono infatti Primo Greganti (ex PCI) ed il suo socio ex DC Gianstefano Frigerio, come figure di primo piano nella gestione dei rapporti tra… Read more

Le infilitrazioni mafiose in Lombardia: affari sporchi in giacca e cravatta
3 settembre 2010 – 06:14 | Nessun commento
Le infilitrazioni mafiose in Lombardia: affari sporchi in giacca e cravatta

E’ stato anche il Cardinale Tettamanzi a parlare, nel suo discorso di Sant’Ambrogo a Milano, di mafia, avvertendo che «la nostra città è interessata – e lo sarà sempre più – da progetti di realizzazione di grandi opere che esigono ingenti quantità di denaro e per le quali sono possibili interferenze e infiltrazioni di criminalità organizzata». Organizzatissima è, di fatto, l’Ndrangheta calabrese. Sembra che oggi siano attivi più di 150 clan malavitosi, che contano circa seimila persone, collegate in una rete tentacolare, fatta di… Read more