Legalizzazione, l’esempio del Portogallo
20 gennaio 2017 – 17:57 | Nessun commento

Se il termine “legalizzare” significa regolamentare, controllare e vigilare, allora, sono pienamente d’accordo sulla legalizzazione delle droghe leggere. Ad onor del vero, sono stato e sono tuttora favorevole ad un’azione volta a rendere legale, sotto il controllo diretto dello Stato, la vendita e la coltivazione della cannabis e dei suoi derivati per scopi terapeutici. Il concetto di legalizzazione che intendo io, implica una “libertà condizionata” nella produzione e nella vendita delle sostanze leggere e non di certo la nascita… Read more

Leggi l'articolo completo »
Società

immersione esistenziale del tessuto del sociale

Politica

Dagli alti ideali ai bui sottoscala del Parlamento. Spaccato sulla sfera Politica di una Italia in declino

Scuola e Università

Vita tra le mura d’Ateneo: l’orizzonte universitario

Cultura

Arte, Musica, Letteratura. Dalle Humanae Litterae, il pane dell’Anima

Informazione

Dalla televisione alla carta stampata. Le mille sfumature del giornalismo.

Home » Archivio per tag

Articoli contrassegnati dal tag: movimenti euroscettici

Panoramica europea: la sconfitta del rigore e del purismo
5 giugno 2014 – 16:34 | Un commento
Panoramica europea: la sconfitta del rigore e del purismo

Il Parlamento europeo uscito dalle elezioni svoltesi la scorsa settimana riflette le tensioni e i malumori dei cittadini dell’Unione, ma anche le diverse prospettive degli elettori nei confronti dell’Europa unita. Le elezioni sono state vinte dal Partito Popolare Europeo (PPE), secondo classificato il Partito Socialista Europeo (PSE), che ha mantenuto sostanzialmente lo stesso numero di parlamentari. A questi due schieramenti seguono il partito centrista Alleanza dei Democratici Liberali (ALDE), i Verdi, la Sinistra Unitaria Europea e… Read more

Farage, il Grillo inglese
5 giugno 2014 – 12:22 | Un commento
Farage, il Grillo inglese

L’incontro tra Beppe Grillo e Nigel Farage, tenutosi a Bruxelles il 29 Maggio, ha esagitato gli animi di molti nel nostro Paese: dalla stampa al mondo politico, sino alla base stessa del M5S. Decollato abbastanza in incognito, il leader Cinque Stelle si è imbattuto in un imprevedibile incontro aereo con Matteo Salvini che, dal canto suo, non ha esitato a “cinguettare” su twitter l’imminente riunione, da lui supposta, tra Grillo e Le Pen, ovviamente sbagliandosi di grosso. Un confronto ci sarebbe stato, è vero, ma con un politico… Read more

Euroscettici, è caccia aperta alle coalizioni
4 giugno 2014 – 12:02 | 2 commenti
Euroscettici, è caccia aperta alle coalizioni

Piuttosto che curare l’acidità di stomaco, forse il leader pentastellato avrebbe fatto meglio a bere una tazza di camomilla durante la campagna elettorale. Le sue aspettative di fare il colpaccio alle urne sono crollate domenica notte, quando un PD in overdose da vitamina C ha doppiato il gruppo dei #vinciamonoi che, dopo questa bastonata, sembrano marinai alle prime armi senza bussola né stelle (e un goccetto di rhum di troppo). Ma le elezioni del parlamento europeo hanno riservato una buona serie di colpi di scena su tutti i fronti…. Read more

I nazionalismi europei e l’affermazione dei movimenti euroscettici
4 aprile 2014 – 14:14 | Un commento
I nazionalismi europei e l’affermazione dei movimenti euroscettici

Le recenti elezioni in Francia hanno visto, soprattutto nel primo turno, una netta sconfitta dei Socialisti e un’affermazione del Front National, un risultato elettorale che, secondo alcuni politologi, potrebbe anticipare l’esito delle elezioni europee di Maggio, che sarebbero segnate da una generale crescita dei movimenti euroscettici. Le ragioni del successo del Front National sono legate in larga parte al forte astensionismo degli elettori, ma l’aumento dei movimenti euroscettici si deve soprattutto al fatto che hanno assunto… Read more