Legalizzazione, l’esempio del Portogallo
20 gennaio 2017 – 17:57 | Nessun commento

Se il termine “legalizzare” significa regolamentare, controllare e vigilare, allora, sono pienamente d’accordo sulla legalizzazione delle droghe leggere. Ad onor del vero, sono stato e sono tuttora favorevole ad un’azione volta a rendere legale, sotto il controllo diretto dello Stato, la vendita e la coltivazione della cannabis e dei suoi derivati per scopi terapeutici. Il concetto di legalizzazione che intendo io, implica una “libertà condizionata” nella produzione e nella vendita delle sostanze leggere e non di certo la nascita… Read more

Leggi l'articolo completo »
Società

immersione esistenziale del tessuto del sociale

Politica

Dagli alti ideali ai bui sottoscala del Parlamento. Spaccato sulla sfera Politica di una Italia in declino

Scuola e Università

Vita tra le mura d’Ateneo: l’orizzonte universitario

Cultura

Arte, Musica, Letteratura. Dalle Humanae Litterae, il pane dell’Anima

Informazione

Dalla televisione alla carta stampata. Le mille sfumature del giornalismo.

Home » Archivio per tag

Articoli contrassegnati dal tag: brigate rosse

Chi manovrava le Brigate Rosse?
17 gennaio 2012 – 19:00 | Un commento
Chi manovrava le Brigate Rosse?

Chi manovrava le Brigate Rosse? Questo è il titolo di un libro di recente stampa, scritto da Silvano De Prospo e Rosario Priore, che traccia la storia sociale-politica italiana degli ultimi quarant’anni del secolo scorso. Chi manovrava la coscienza di classe? Questa è la domanda che invece ci si pone alla fine della lettura, lasciandoci quell’amaro in bocca e quel senso di disorientamento che si prova nel cercare di capire le tante sfumature di cui é composta la Storia passata, ma che poche volte coincide con quella messa… Read more

Mafia. Da Cinisi al mondo. Alla Sapienza il punto della situazione
6 settembre 2010 – 16:57 | Nessun commento

Il 9 maggio 1978 a Roma, in via Caetani veniva trovato in una Renault 4 rossa il corpo del presidente della Democrazia Cristiana Aldo Moro, ucciso dalle Brigate Rosse. Nella stessa notte un giovane abitante di Cinisi, paese in provincia di Palermo, veniva massacrato di botte e poi fatto saltare in aria per ordine di Cosa Nostra. Dopo 32 anni, Peppino Impastato è stato ricordato con un’iniziativa ideata e realizzata da “ViolaVerso”, gruppo nato all’interno del Popolo Viola di Gianfranco Mascia (presente all’evento), in collaborazione con… Read more

Piazza delle 5 lune: la sfuggente verità sul caso Moro
19 agosto 2010 – 08:31 | Un commento

Piazza delle Cinque Lune: qui fu ammazzato da ignoti il giornalista Mino Pecorella, direttore della rivista Osservatorio Politico, famosa per i suoi scoop e la pubblicazione di notizie riservate. Pecorella aveva promesso ai suoi lettori per il giorno successivo lo svelamento di un fascicolo in suo possesso, che avrebbe illuminato il caso Moro, dissolvendo la sua nebbia grazie al memoriale dello statista democristiano. Non potè mai il povero giornalista rivelare ciò che sapeva, dei suoi documenti non si trovò mai più traccia. Il film… Read more

La nebbia del caso Moro
18 agosto 2010 – 17:08 | Un commento
La nebbia del caso Moro

di Giovanni Pigozzo  Aldo Moro, professore di Procedura penale presso l’Università di Roma, presidente della Democrazia Cristiana, la mattina del 16 marzo 1978 uscì di casa un po’ in ritardo. Si dirigeva verso l’Università: in mattinata doveva assistere a un appello di esami prima di andare in Parlamento. Erano le 9.15 quando, insieme alla sua scorta, peraltro molto male armata, transitava per via Fani. Fermate le macchine all’incrocio, il presidente DC cadde nell’agguato: la strada fu bloccata da un commando delle Brigate… Read more